Creator e stress

Creator e stress

Come gestire la creazione dei contenuti col minimo stress

2019-04-29

Quando immaginiamo di lavorare come Creator ci vengono in mente numerosi vantaggi:

guadagnare attraverso la tua passione, gestire liberamente i tuoi orari e avere un pubblico che riconosce e apprezza ciò che fai.

Dall’altro lato c’è però un’enorme pressione nel processo di creazione dei contenuti.

Questo porta ad effetti indesiderati come stress e spossatezza, tanto è che diversi Creator hanno cominciato a parlarne, ammettendo di sentire il bisogno di una pausa dal creare contenuti a causa di ripercussioni fisiche (difficoltà a dormire e respirare) e mentali (ansia, depressione).

Mettere se stessi e la propria salute mentale al primo posto
non è scontato, per cui vogliamo darvi alcuni piccoli (ma fondamentali!) consigli che speriamo possano aiutarvi.

Ti consigliamo innanzitutto di prediligere la qualità rispetto alla quantità.

Molti creators si sentono costretti a pubblicare quanto più possibile in modo tale da non perdere il proprio pubblico, arrivando anche a trascurare la qualità dei propri contenuti: questa non è la soluzione migliore, anzi, potrebbe essere controproducente.

Creare contenuti di qualità mostra al tuo pubblico che tu lo rispetti e questo lo porterà ad esserti fedele.

Un altro problema molto comune tra i Creators (ad esempio tra i reviewers) è il sentirsi in dovere di pubblicare per primi un determinato contenuto a causa degli algoritmi (delle piattaforme più note) e della rilevanza. Questa competizione di  contenuti diventa così importante da consumare il Creator.

Bisogna però accettare il fatto che è impossibile essere sempre primi. Se non riesci a postare qualcosa prima di chiunque altro va bene, non è la fine del mondo!

Inoltre, ricorda sempre che i tuoi fan continueranno ad amarti anche se non rispetti il programma che ti sei imposto.

Se non sei convinto, prenditi una pausa e rifletti

il lavoro che stai facendo ti rende soddisfatto? 

Qualche volta mentre stai lavorando al tuo prossimo progetto potresti pensare che non stai facendo un buon lavoro, o potresti essere spaventato del risultato finale. In questo caso è meglio prendersi una pausa e respirare, aspetta prima di tornare al tuo lavoro e fai qualcosa di alternativo che ami; uno sport, leggere, fare attività fisica, tornerai più tardi sul tuo progetto. In questo modo potrai ricaricare la tua mente e riflettere se la strada presa sia quella giusta  o se sia meglio cambiare e fare qualcosa di diverso.

Non sei obbligato a pubblicare sempre contenuti! 

Il tuo corpo, la tua mente e il tuo lavoro hanno bisogno di una vacanza ogni tanto. E’ difficile mettere il lavoro in secondo piano, ma tu sei più importante del tuo lavoro, il tuo lavoro non esiste senza di te.  E’ una buona abitudine prendersi cura di se stessi, i tuoi follower saranno ancora lì quando ritornerai e se non fosse così altre persone nuove ti seguiranno. 

Se impari a disconnetterti e a combinare lavoro e passioni con uno stile di vita sano sicuramente migliorerai i tuoi progetti futuri che risentiranno del meno stress dovuto alle nuove abitudini.

Subscribe to the newsletter



  • Take part in the creators revolution

    Registration will be soon available, stay updated with our newsletter!

This website uses Cookie

Teyuto uses technical cookies which let you navigate inside the website or inside the app and to use options and services, cookies profiling to customize the user experience in the best way possible and third parts cookies

For more informations read our privacy policy

Types of Cookies

Technicals (needed for the use of Teyuto)
Statistics

You can change your preferences in every moment.